Wall Street torna a salire, Dow Jones +0,7%, Nasdaq +0,8%

wall-street-torna-a-salire-dow-jones-07-nasdaq-08
Wall Street ha chiuso oggi in rialzo. © Shutterstock

Wall Street ha beneficiato dei positivi dati macroeconomici.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite lo 0,8%.

I timori relativi alle tensioni nel sistema finanziario cinese si sono ridotti. Ling Tao, vice direttore della succursale di Shanghai della Banca Popolare della Cina, ha assicurato che le oscillazioni sul mercato monetario sono solo temporanee e che i rischi sono gestibili.

Wall Street ha beneficiato inoltre delle notizie positive arrivate dal fronte macroeconomico. Tutti i dati pubblicati oggi negli USA hanno superato le previsioni degli economisti.

I bancari sono rimbalzati. Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 3%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,3% e Citigroup (US1729671016) il 3,4%. L'indice del Conference Board relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi è salito a giugno ai massimi da gennaio 2008. Gli investitori si attendono di conseguenza un ulteriore aumento della richiesta di prestiti negli USA.

Nel settore industriale Alcoa (US0138171014) ha guadagnato l'1,7%, Caterpillar (US1491231015) l'1% e General Electric (US3696041033) lo 0,8%. Gli ordini di beni durevoli sono cresciuti lo scorso mese negli USA del 3,6%, contro il +3% atteso dagli economisti.

Nel settore edile Pulte Group (US7458671010) ha guadagnato il 3,9% e KB Home (US48666K1097) lo 0,8%. L'indice dei prezzi delle case ha registrato ad aprile il più forte aumento da sette anni. Le vendite di nuove case sono oltre a ciò salite a maggio ai massimi da luglio 2008.

First Solar (US3364331070) ha guadagnato il 7,8%. J.P. Morgan ha avviato la copertura sul titolo del primo produttore al mondo di moduli fotovoltaici con "Overweight". Valero Energy (US91913Y1001) ha guadagnato il 3,6%. Goldman Sachs ha promosso il titolo del gigante delle raffinerie da "Sell" a "Neutral". Netflix (US64110L1061) ha perso l'1,3%. Bernstein ha tagliato il suo rating sul titolo del leader nel noleggio e nella vendita di video online "Market perform" a "Underperform".

Walgreen (US9314221097) ha perso il 5,9%. La prima catena statunitense di drugstore ha annunciato per il suo terzo trimestre fiscale un utile adjuste di $0,85 per azione. Il consensus era di $0,91 per azione. Barnes & Noble (US0677741094) ha chiuso in ribasso del 17,1%. La prima catena di librerie degli Stati Uniti ha registrato lo scorso trimestre una perdita nettamente superiore alle previsioni degli analisti.

Carnival (PA1436583006) ha guadagnato il 5%. La maggiore compagnia di crociere al mondo ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed annunciato un rimpasto ai suoi vertici.

Pandora Media (US6983541078) ha chiuso in rialzo dell'8,5%. La radio digitale ha comunicato che il suo servizio è stato incorporato in più di 100 modelli di auto.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro