Borsainside.com

Wall Street corre dopo revisione al ribasso PIL

wall-street-corre-dopo-revisione-al-ribasso-pil
Wall Street ha chiuso anche oggi in rialzo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato l'1%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l'1%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Il Dipartimento del Commercio ha rivisto significativamente al ribasso la stima sul PIL degli USA nel primo trimestre, da +2,4% a +1,8%. La notizia ha alimentato le speranze di Wall Street che la Fed possa desistere dal ridurre gli stimoli per l'economia.

Sul mercato sono inoltre calati i timori legati alle tensioni nel sistema finanziario cinese dopo che la Banca Centrale della Cina ha comunicato che fornirà liquidità alle banche che ne hanno bisogno. 

Microsoft (US5949181045) ha guadagnato il 2%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del colosso del software da "Equal-weight" ad "Overweight" ed il target sul prezzo da $36 a $40.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,8% e Chevron (US1667641005) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,2%.

Monsanto (US61166W1018) ha perso lo 0,6%. I ricavi del gigante dell'agrochimica sono aumentati lo scorso trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Adobe (US00724F1012) ha guadagnato il 3%. Jefferies ha alzato il suo rating sul titolo del leader dei software per la grafica da "Hold" a "Buy" ed il target sul prezzo da $45 a $57.

Hartford Financial (US4165151048) ha guadagnato il 2,8%. Il gruppo assicurativo ha aumentato il suo dividendo del 50% ed il suo programma di buy-back di $750 milioni.

Apollo (US0376041051) ha perso il 10,3%. I ricavi dell'impresa impegnata nel settore dell'istruzione privata sono calati lo scorso trimestre più di quanto previsto dagli analisti.

Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l'8,3 e Newmont Mining (US6516391066) il 5,9%. Il prezzo dell'oro ha perso oggi il 3,6% e chiuso ai minimi da quasi tre anni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS