Wall Street chiude contrastata, collassa BlackBerry, bene Nike

wall-street-chiude-contrastata-collassa-blackberry-bene-nike
Wall Street ha chiuso oggi contrastata. ©Brian Brusovicki - Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,8% e l'S&P 500 lo 0,4%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,1%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha perso lo 0,8% e l'S&P 500 lo 0,4%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,1%. Durante il secondo trimestre il Dow Jones ha guadagnato il 2,3%, l'S&P 500 il 2,4% e il Nasdaq Composite il 4,2%. Dall'inizio dell'anno il Dow Jones è salito di più del 14%. Si è trattato in questo modo per l'indice delle blue chips statunitensi del miglior primo semestre dal 1999.

Dopo i guadagni delle scorse sedute a Wall Street sono scattate oggi delle prese di beneficio. La seduta è stata volatile perchè prima della fine del trimestre molti investitori hanno fatto ordine nei loro portafogli.

Dal fronte macroeconomico sono arrivati segnali contrastanti. Mentre il Chicago PMI, un indicatore del settore manifatturiero, ha deluso le attese, l'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori ha superato le previsioni degli economisti.

BlackBerry (CA7609751028) ha perso il 27,8%. Il produttore di smartphone ha chiuso a sorpresa il suo primo trimestre fiscale in rosso ed avvertito di attendersi anche per il corrente trimestre una perdita operativa.

Accenture (BMG1150G1116) ha perso il 10,3%. Il gigante della consulenza informatica ha tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Dopo essere stato a lungo in rosso Nike (US6541061031) ha chiuso infine in rialzo del 2,2%. Il gigante dell'abbigliamento sportivo ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma tagliato le previsioni sul suo utile per azione nel corrente esercizio.

Bed Bath & Beyond (US0758961009) ha guadagnato l'1,1%. BofA Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo della prima catena statunitense di articoli per la casa da "Neutral" a "Buy".

Dopo le massive perdite delle scorse sedute i minerari sono rimbalzati sulla scia dei prezzi dei metalli. Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 5,9%, Freeport McMoRan (US35671D8570) l'1,1%, Newmont Mining (US6516391066) l'8,1% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 9,6%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in rialzo dell'1% e quello dell'argento del 5%.

Eccezionale debutto di Noodles & Co (US65540B1052) al Nasdaq. Collocato a $18 il titolo della catena di ristoranti ha chiuso in rialzo del 104,2% a $36,75.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro