Borsainside.com

Wall Street sale ancora, nuovi acquisti sulle banche, male Intel

wall-street-sale-ancora-nuovi-acquisti-sulle-banche-male-intel
Wall Street ha chiuso anche oggi in rialzo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi per la terza seduta di fila in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Wall Street ha continuato a beneficiare delle indicazioni arrivate venerdì dal rapporto sull'occupazione. In mancanza di nuovi importanti impulsi la seduta è stata piuttosto tranquilla. Molti investitori sono rimasti alla finestra in attesa della trimestrale di Alcoa (US0138171014). Come d'abitudine i risultati del produttore di alluminio inaugurano la "earnings season", la stagione degli utili delle imprese statunitensi.

I bancari sono stati anche oggi positivi.  Bank of America (US0605051046) ha guadagnato l'1,7%, J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) l'1,3% e Citigroup (US1729671016) il 2%.

UnitedHealth (US91324P1021) ha chiuso in rialzo del 2,1%. Secondo l'autorevole rivista finanziaria "Barron's" il titolo del gigante dell'assicurazione sanitaria potrebbe apprezzarsi significativamente durante i prossimi due anni a seguito della completa implementazione della riforma della sanità di Barack Obama.

Dell Computer (US24702R1014) ha guadagnato il 3,1%. La società di consulenza ISS ha raccomandato agli azioni del produttore di PC di accettare l'offerta da $24,4 miliardi fatta da Michael Dell e Silver Lake.

Priceline.com (US7415034039) ha guadagnato il 3,9%. Morgan Stanley ha promosso il titolo del leader delle prenotazioni alberghiere online ad "Overweight".

Intel (US4581401001) ha perso il 3,6%. Evercore Partners ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso dei semiconduttori da "Equal Weight" ad "Underweight".

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,7% e Chevron (US1667641005) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio si è mantenuto oggi a New York al di sopra di $103 al barile.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS