etoro

USA: I membri della Fed restano divisi su riduzione QE

usa-i-membri-della-fed-restano-divisi-su-riduzione-qe
La sede della Federal Reserve a Washington. © Shutterstock

La Fed ha pubblicato le minute dell'ultima riunione del suo comitato esecutivo.

All'interno della Federal Reserve continua a non esserci consenso su quando ritirare gli stimoli monetari. È quanto emerge dalle minute dell'ultima riunione del FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Banca Centrale degli Stati Uniti.

Circa la metà degli esponenti della Fed si attende che l'allentamento quantitativo (QE) finirà verso la fine di quest'anno,  molti altri credono invece che gli acquisti di asset saranno probabilmente necessari anche nel 2014. Molti membri della Fed vogliono inoltre attendere una maggiore crescita dell'occupazione prima di procedere. Un altro paio ha chiesto lo stop immediato dell'allentamento quantitativo.

La Fed acquista attualmente ogni mese asset per $85 miliardi allo scopo di sostenere la crescita economica.

Ben Bernanke ha indicato a giugno, dopo la riunione del FOMC, che se i futuri dati relativi all'economia dovessero a grandi linee corrispondere alle attese, allora è possibile che una prima riduzione degli acquisti di bond avvenga "più tardi nel corso di quest'anno". Successivamente gli acquisti di bond potrebbero venir ridotti in modo graduale e essere fermati completamente alla metà del 2014.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS