Wall Street sale ancora nonostante il crollo di Boeing e UPS

wall-street-sale-ancora-nonostante-il-crollo-di-boeing-e-ups
Wall Street ha chiuso anche oggi in rialzo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,6%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,6%. Il Dow Jones e l'S&P 500 hanno chiuso per la seconda seduta di fila a dei nuovi massimi storici. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato più del 2%, l'S&P 500 il 3% e il Nasdaq Composite il 3,5%.

Il clima sul mercato continua ad essere positivo dopo le indicazioni arrivate mercoledì da Ben Bernanke. Anche alcune notizie negative arrivate dal fronte societario non hanno potuto perciò impedire a Wall Street di salire ancora.

Wells Fargo (US9497461015) ha guadagnato l'1,8%. L'utile della banca californiana è aumentato nel secondo trimestre del 19% a $5,27 miliardi pari a $0,98 per azione. Il consensus era di $0,93 per azione.

Boeing (US0970231058) ha perso il 4,7%. A bordo di un 787 Dreamliner parcheggiato all'aeroporto londinese di Heathrow è divampato un incendio. Un altro Boeing 787 è stato costretto ad atterrare all’aeroporto di Manchester per "problemi tecnici".

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso lo 0,3%. La prima banca statunitense per asset ha pubblicato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti ma avvertito di attendersi un significativo rallentamento dei profitti nel segmento dei mutui ipotecari.

UPS (US9113121068) ha perso il 5,8%. Il leader a livello mondiale nella spedizione delle merci ha lanciato un profit warning.

Gap (US3647601083) ha guadagnato lo 0,8%. Le vendite della principale catena d'abbigliamento degli USA sono aumentate a giugno del 7%. Gli analisti avevano atteso un aumento del 4,7%.

Alexion Pharmaceuticals (US0153511094) ha chiuso in rialzo del 12,6%. Secondo delle indiscrezioni raccolte da "Bloomberg" l'impresa biotech statunitense sarebbe nel mirino di Roche (CH0012032048).

Xilinx (US9839191015) ha guadagnato il 2,7%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa leader dei semiconduttori analogici programmabili da "Neutral" a "Buy" ed il target sul prezzo da $40 a $50.

Bristol-Myers Squibb (US1101221083) ha perso lo 0,5%. Jefferies ha tagliato il suo rating sul titolo della compagnia farmaceutica da "Buy" a "Hold".

WebMD Health (US94770V1026) ha guadagnato il 25,5%. Il fornitore leader di servizi di informazione sanitaria si attende di tornare all'utile dopo sei trimestri.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro