USA, superindice invariato a giugno, sotto attese

usa-superindice-invariato-a-giugno-sotto-attese
Il superindice rappresenta un valore aggregato e ponderato di dieci indicatori economici. © Shutterstock

Gli economisti avevano atteso un aumento del superindice dello 0,3%. Il dato di maggio è stato rivisto leggermente al rialzo.

CONDIVIDI

Il Conference Board ha appena comunicato che il suo "superindice" (Leading Indicators) è rimasto a giugno invariato. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,3%.

Il dato di maggio è stato rivisto al rialzo, da +0,1% a +0,2%.

Il Conference Board indica che alcuni segmenti dell'economia si stanno riprendendo più velocemente di altri, la crescita è di conseguenza positiva, ma moderata.

Secondo il Conference Board le maggiori incertezze continuerebbero ad essere il ritmo degli investimenti delle imprese, i miglioramenti nel potere di spesa dei consumatori e l'impatto della lenta crescita globale sulle esportazioni statunitensi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro