Microsoft: Il declino del mercato dei PC pesa sui conti del quarto trimestre

microsoft-il-declino-del-mercato-dei-pc-pesa-sui-conti-del-quarto-trimestre
Microsoft ha annunciato una trimestrale inferiore alle attese. ©Peteri - Shutterstock

La trimestrale di Microsoft ha deluso le attese degli investitori.

CONDIVIDI

Microsoft (US5949181045) ha comunicato dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq che nel quarto trimestre fiscale terminato lo scorso 30 giugno il suo utile netto ha ammontato a $4,97 miliardi, pari a $0,59 per azione.

Il colosso del software aveva chiuso il quarto trimestre del precedente esercizio in rosso a causa di una svalutazione di $6,2 miliardi legata all'acquisizione di aQuantive.

Escluse le voci straordinarie l'utile di Microsoft ha ammontato lo scorso trimestre a $0,66 per azione. I ricavi sono aumentati del 10% a $19,90 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,75 per azione e ricavi di $20,7 miliardi.

Sui conti di Microsoft ha pesato il declino del mercato di PC. Il fatturato dell'importante divisione Windows è cresciuto del 6% a $4,4 miliardi. Esclusi i ricavi differiti il fatturato dell'unità che vende il sistema operativo è però calato da anno ad anno del 6%.

I ricavi della divisione Business, che include Office, sono aumentati del 14% a $7,2 miliardi, quelli della divisione Server & Tools del 9% a $5,5 miliardi, quelli della divisione Entertainment and Devices dell'8% a $1,92 miliardi e quelli della divisione dei servizi online del 9% a $804 milioni.

Nel dopo-borsa il titolo scende al momento di circa il 6%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro