Wall Street si rafforza, Dow Jones al di sopra della parità

wall-street-si-rafforza-dow-jones-al-di-sopra-della-parita
Wall Street sale a metà seduta. ©Mike Liu - Shutterstock

Brillano Qualcomm e Visa. Vola Facebook. Ancora male Caterpillar. Affonda PulteGroup.

I principali indici azionari statunitensi salgono a metà seduta. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,6%.

Dal fronte macroeconomico sono arrivati segnali contrastanti. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono aumentate la scorsa settimana negli USA più di quanto previsto dagli economisti. Gli ordini di beni durevoli hanno invece superato chiaramente le attese del mercato. A sostenere Wall Street sono alcuni positivi risultati societari.

Facebook (US30303M1027) sale del 26,8%. Il social network ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le previsioni degli analisti.

Qualcomm (US7475251036) guadagna il 2,7%. Il primo produttore al mondo di chip per cellulari ha annunciato una solida trimestrale ed alzato le previsioni sul suo utile per l'intero esercizio.

Visa (US92826C8394) sale del 4,5%. L'operatore di carte di credito ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti e annunciato un nuovo programma di buy-back da $1,5 miliardi.

PulteGroup (US7458671010) scende dell'11,6%. Il maggiore costruttore edile degli USA ha annunciato per il secondo trimestre un utile di $0,09 per azione. Il consensus era di $0,30 per azione.

Caterpillar (US1491231015) perde l'1,8%. BMO Capital ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di macchine movimento terra da "Outperform" a "Market perform".

General Motors (US37045V1008) scende dello 0,9%. Il costruttore di automobili ha annunciato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti, la sua performance è stata però lo scorso trimestre inferiore a quella della rivale Ford (US3453708600).

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS