Chrysler, vendite in USA +11%, miglior luglio da sette anni

chrysler-vendite-in-usa-11-miglior-luglio-da-sette-anni
Chrysler ha registrato anche lo scorso mese una solida performance.
CONDIVIDI

Chrysler ha annunciato oggi di aver aumentato a luglio le sue vendite negli USA dell'11% a 140.102 veicoli. Si è trattato per il gruppo statunitense, controllato da Fiat (IT0001976403), del miglior luglio dal 2006.

Reid Bigland, Responsabile commerciale per gli Stati Uniti, indica in una nota: "Le vendite continuano a mantenersi su livelli elevati, soprattutto per i pickup e i SUV, e Chrysler Group ha registrato il quarantesimo mese consecutivo di crescita. Inoltre, la nuova Fiat 500L è stata ben accolta dal mercato, con 962 unità vendute nel primo mese di piena commercializzazione".

Le vendite di automobili del gruppo Chrysler sono aumentate lo scorso mese del 14% a 37.461 unità e quelle di camion del 10% a 102.641 unità.

Per quanto riguarda i singoli marchi le vendite del marchio Fiat sono aumentate del 2%, quelle del marchio Dodge del 18%, quelle del marchio RAM del 31% e quelle del marchio Jeep del 2%. Le vendite del marchio Chrysler sono calate del 4%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro