etoro

Wall Street chiude in netto calo su tensioni geopolitiche

wall-street-chiude-in-netto-calo-su-tensioni-geopolitiche
Wall Street ha chiuso oggi in netto calo. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha perso l'1,1%, l'S&P 500 l'1,6% e il Nasdaq Composite il 2,2%.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il Dow Jones ha perso l'1,1%, l'S&P 500 l'1,6% e il Nasdaq Composite il 2,2%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

I positivi dati macroeconomici pubblicati oggi non hanno potuto sostenere Wall Street. A pesare sono state le tensioni geopolitiche. Il ministro della Difesa americano, Chuck Hagel, ha affermato in un'intervista alla Bbc che le forze armate degli USA sono pronte ad intervenire in Siria. Hagel ha aggiunto che Washington dimostrerà che il gas nervino e’ stato utilizzato dalle forze governative del presidente Assad. Secondo quando riporta la "NBC" gli USA potrebbero attaccare in Siria già giovedì.

Il prezzo del petrolio ha di conseguenza preso il volo. Il future sul WTI ha chiuso al NYMEX ai massimi da 18 mesi.

In forte aumento anche il prezzo dell'oro che ha beneficiato del suo carattere difensivo. Il metallo giallo si è apprezzato del 2% e chiuso ai massimi da metà maggio.

Sul mercato azionario 28 dei 30 titoli contenuti nel Dow Jones hanno chiuso in ribasso. I bancari hanno sofferto in particolar modo.  Bank of America (US0605051046) ha perso il 2,6% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,3%. Microsoft (US5949181045) ha continuato a ritracciare e chiuso in calo del 2,6%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS