Wall Street vira in rosso su dichiarazioni Putin

wall-street-vira-in-rosso-su-dichiarazioni-putin
Wall Street ha virato in rosso. © iStockPhoto

Putin ha dichiarato che la Russia continuerà a fornire il suo sostegno alla Siria.

CONDIVIDI

Dopo una positiva apertura i principali indici azionari statunitensi sono passati in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,8% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

A pesare è il nuovo aumento dei timori legati alle tensioni geopolitiche. Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che il suo Paese continuerà a fornire il suo sostegno alla Siria in caso di attacco militare da parte degli USA. Barack Obama ha da parte sua affermato che per quanto riguarda la crisi siriana si rivolgerà dalla Casa Bianca al popolo americano martedì.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro