Wall Street frena dopo il rally, male i minerari

wall-street-frena-dopo-il-rally-male-i-minerari
Wall Street ha chiuso oggi in leggero ribasso. ©Lisa S. - Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. Per l'S&P 500 si è trattato del primo calo dopo sette sedute negative di fila.

Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono calate la scorsa settimana negli USA ai più bassi livelli dall'aprile del 2006. Anche se il Dipartimento del Lavoro ha avvertito che il dato non è corretto perchè due Stati non hanno fornito in tempo le loro informazioni, la notizia ha alimentato i timori del mercato che la Fed possa annunciare la prossima settimana una riduzione degli acquisti di bond. A Wall Street sono di conseguenza scattate delle prese di beneficio.

Il forte calo dei prezzi dei metalli ha pesato sui minerari. Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 5,5%, Southern Copper (US84265V1052) il 2,9%, Newmont Mining (US6516391066) il 4,2% e Coeur d'Alene (US1921081089) il 4,5%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in ribasso del 2,4%, quello dell'argento del 4,4% e quello del rame dell'1,4%.  

Walt Disney (US2546871060) ha guadagnato il 2,4%. L'impresa di Topolino ha annunciato che riacquisterà fino a $8 miliardi di propri titoli.

Walgreen (US9314221097) ha guadagnato il 5%. Godman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo della prima catena statunitense di drugstore da "Buy" a "Conviction Buy".

Lululemon Athletica (US5500211090) ha perso il 5,4%. Il produttore di articoli sportivi ha tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro