La Fed taglia ancora le sue previsioni di crescita

la-fed-taglia-ancora-le-sue-previsioni-di-crescita
L'economia statunitense crescerà quest'anno meno del previsto. © Shutterstock

La Fed si attende ora per quest'anno un aumento del PIL del 2,0-2,3%.

CONDIVIDI

La Federal Reserve ha tagliato per la terza volta dall'inizio dell'anno le sue previsioni di crescita. La Fed prevede ora per quest'anno un aumento del PIL statunitense del 2,0-2,3% (da 2,3-2,6%) e per il prossimo del 2,9-3,1% (da 3,0-3,5%).

Le previsioni per il tasso di disoccupazione sono state riviste leggermente al ribasso, per il 2013 dal 7,2-7,3% al 7,1-7,3% e per il 2014 dal 6,5-6,8% al 6,4-6,8%. 

La Fed ha confermato di attendersi per il 2013 un aumento del PCE core, il principale indicatore più seguito dell'inflazione, tra l'1,2% e il 1,3%. Le previsioni per il 2014 sono state cambiate lievemente, da +1,5-1,8% a +1,5-1,7%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro