Oro: Le banche centrali continuano ad aumentare le loro riserve

oro-le-banche-centrali-continuano-ad-aumentare-le-loro-riserve
Aumentano i lingotti d'oro nelle riserve delle banche centrali. © iStockPhoto
CONDIVIDI

Le banche centrali hanno continuato ad aumentare ad agosto le loro riserve d'oro. Lo ha comunicato il Fondo Monetario Internazionale (FMI).

Il numero delle banche centrali che hanno acquistato oro ad agosto si è tuttavia ridotto, rispetto a luglio, da 15 a 8. Ciò è stato probilmente dovuto al forte apprezzamento del metallo giallo causato dai timori legati alla crisi siriana.

I nuovi acquisti indicano comunque che le banche centrali, che sono investitori di lungo termine, continuano a considerare attrattive le attuali quotazioni.

La Russia e il Kazakistan hanno aumentato le loro riserve per l'undicesimo mese di fila. Le riserve russe di oro sono aumentate di 12,7 tonnellate a 1.015,5 tonnellate, quelle kazake di 2,5 tonnellate a 134,5 tonnellate.

Il più importante acquirente è stato la Turchia. La Banca Centrale turca ha acquistato ad agosto 23,34 tonnellate d'oro aumentando le sue riserve a 487,35 tonnellate. La Turchia ha acquistato oro in 13 degli ultimi 14 mesi.

Tra gli altri importanti acquirenti d'oro ci sono stati ad agosto l'Ucraina, l'Azerbaigian e la Repubblica Kirghisia.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro