Quotazione argento: L'impostazione grafica resta negativa

quotazione-argento-limpostazione-grafica-resta-negativa
Nella foto, barre d'argento. © iStockPhoto
CONDIVIDI

Il prezzo dell'argento ha registrato durante le scorse sedute una ripresa, la sua impostazione grafica resta però negativa.

Una violazione del supporto a $21,25 farebbe scattare un segnale ribassista con primo target a $20,70. Al di sotto di questo livello ci sarebbe il rischio di una discesa prima fino a $19,80 e poi fino a $18,40.

La situazione potrebbe stabilizzarsi con un superamento di $22,20. Al di sopra di questo livello la quotazione dell'argento potrebbe risalire fino a $23,20 e poi, eventualmente, fino ad area $24,00.

Il future sull'argento ha chiuso venerdì al New York Mercantile Exchange (Comex) in rialzo dello 0,3% a $21,83 all'oncia.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro