Wall Street scende su rischio "shutdown"

wall-street-scende-su-rischio-shutdown
Wall Street ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Uno "shutdown", un blocco delle attivita' del governo federale negli USA, è sempre più probabile.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,8%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

Uno "shutdown", un blocco delle attivita' del governo federale negli USA, è sempre più probabile. I democratici e repubblicani hanno tempo fino alla mezzanotte di oggi per raggiungere un accordo sul budget.

La forte tensione a Wall Street si è riflessa nel VIX. L'indice della volatilità, ha raggiunto un massimo a 17,49 punti contro i 15,46 punti di ieri.

Goldman Sachs ha avvertito che se l'amministrazione federale statunitense dovesse essere bloccata due-tre settimane ciò potrebbe costare quasi un intero punto percentuale di PIL nel quarto trimestre.

I titoli dei produttori di beni di consumo sono stati particolarmente deboli. Procter & Gamble (US7427181091) ha perso il 2,1%, Coca-Cola (US1912161007) l'1,4% e Nike (US6541061031) l'1,4%.
Boeing
(US0970231058) ha chiuso in ribasso dell'1%. Un 787 Dreamliner della Norwegian Air (NO0010196140) è dovuto rimanere a terra all'aeroporto di Bangkok a causa di problemi tecnici.

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso l'1% e Chevron (US1667641005) lo 0,9%.

Chipotle Mexican Grill (US1696561059) ha guadagnato il 2,3%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo della catena di fast food specializzata nella vendita di burritos e tacos da "Equal-weight" ad "Overweight".

BlackBerry (CA7609751028) ha perso l'1,1%. Canaccord Genuity ha tagliato il suo target price per il titolo del produttore di smartphone da $9 a $7.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro