Wall Street incrementa i ribassi, Dow Jones -0,6%

wall-street-incrementa-i-ribassi-dow-jones--06
Wall Street ha incrementato i ribassi. © iStockPhoto

A pesare su Wall Street sono i crescenti timori relavi allo stallo al Congresso. Forti vendite sui titoli high-tech. Bene Procter & Gamble.

CONDIVIDI

I principali indici azionari hanno incrementato i ribassi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,6% e il Nasdaq Composite l'1,7%.

A pesare su Wall Street sono i crescenti timori relavi allo stallo al Congresso. I democrati ed i repubblicani hanno sempre meno tempo a disposizione per trovare un accordo sul tetto del debito ed evitare un default degli USA.

I titoli high-tech sono particolarmente deboli. Hewlett-Packard (US4282361033) perde l'1,5%, Intel (US4581401001) l'1,2% e IBM (US4592001014) l'1,4%.

Wells Fargo (US9497461015) perde lo 0,4%. Macquarie ha tagliato il suo rating sul titolo della banca californiana da "Outperform" a "Neutral".

Alcoa (US0138171014), che pubblica nel dopo-borsa la sua trimestrale, scende dello 0,7%.

Procter & Gamble (US7427181091) guadagna l'1,7%. Wells Fargo ha alzato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di beni di consumo da "Market Perform" ad "Outperform".

J. C. Penney (US7081601061) guadagna il 3,4%. Il declino delle vendite della catena di grandi magazzini ha rallentato a settembre.

McKesson (US58155Q1031) guadagna il 3,9%. Secondo delle voci di stampa il maggiore distributore statunitense di farmaci potrebbe acquistare la tedesca Celesio (DE000CLS1001).

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro