Wall Street sottotono a metà seduta, pesa incertezza su tetto del debito

wall-street-sottotono-a-meta-seduta-pesa-incertezza-su-tetto-del-debito
Wall Street scende a metà seduta. ©Paolo Omero - Shutterstock

La notizia della nomina di Janet Yellen alla guida della Fed ha potuto sostenere solo brevemente Wall Street. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa dello "shutdown" e del rischio di un default degli USA.

CONDIVIDI

I principali indici azionari scendono a metà seduta. Il Dow Jones perde al momento lo 0,1% e il Nasdaq Composite l'1%.

La notizia della nomina di Janet Yellen alla guida della Fed ha potuto sostenere solo brevemente Wall Street. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa dello "shutdown" e del rischio di un default degli USA.

Yum! Brands (US9884981013) perde il 7,7%. Il gigante del fast-food ha annunciato una debole trimestrale e tagliato previsioni sul suo utile nel 2013.

Fastenal (US3119001044) perde il 6,8% Le vendite della più grande catena di ferramenta degli USA ha annunciato per il terzo trimestre un utile inferiore alle attese degli analisti ed avvertito che le vendite ad ottobre hanno rallentato.

Alcoa (US0138171014) guadagna il 3,7%. Il produttore di alluminio ha annunciato una trimestrale che ha superato le previsioni degli analisti.

Men's Wearhouse (US5871181005) sale del 28,9%. Jos. A. Bank Clothiers (US4808381010) ha offerto per il gruppo di abbigliamentocirca $2,3 miliardi in contanti.

Hewlett-Packard (US4282361033) guadagna il 5,1%. Il CEO Meg Whitman si attende che i ricavi del primo produttore al mondo di PC si stabilizzeranno nel 2014 e che il business accelerà nel 2015.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro