Petrolio: L'AIE rivede al rialzo le previsioni sulla domanda nel 2013

petrolio-laie-rivede-al-rialzo-le-previsioni-sulla-domanda-nel-2013
L'AIE ha rivisto al rialzo le sue previsioni sulla domanda di petrolio. © Shutterstock

L'AIE prevede ora per quest'anno un aumento della domanda di 1 milione di barili al giorno. Si tratta di un incremento di 100.000 barili al giorno rispetto alla precedente stima.

L'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE) ha alzato le sue previsioni sulla crescita della domanda di petrolio nel 2013. L'organizzazione con sede a Parigi spiega nel suo nuovo rapporto mensile che l'economia europea sta dando segni di miglioramento e che il consumo in altre regioni è più elevato del previsto.

L'AIE prevede ora per quest'anno un aumento della domanda di 1 milione di barili al giorno. Si tratta di un incremento di 100.000 barili al giorno rispetto alla precedente stima.

L'AIE ha invece confermato di attendersi che la domanda di petrolio salirà nel 2014 di 1,1 milioni di barili al giorno. L'AIE vede però alcuni rischi legati all'impasse sul debito negli USA e al forte deprezzamento delle valute di numerosi Paesi emergenti.

Per quanto riguarda l'offerta l'AIE ha alzato le sue previsioni per quella proveniente dai Paesi non-OPEC a 1,7 milioni di barilia al giorno. Si tratta di un incremento di 360.000 barili al giorno rispetto a quanto atteso precedentemente. L'aumento previsto ora dall'AIE è il più forte dagli anni Settanta.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS