Borsainside.com

Avvio in ribasso per Wall Street, pesano risultati societari

avvio-in-ribasso-per-wall-street-pesano-risultati-societari
Wall Street ha aperto in ribasso. © Shutterstock

Risolto l'impasse sul debito negli USA gli investitori si concentrano sui risultati societari. Male IBM, Goldman Sachs, UnitedHealth e eBay. Bene Verizon e American Express.

I principali indici azionari hanno aperto oggi in ribasso. Il Dow Jones scende al momento dello 0,7% e il Nasdaq Composite dello 0,2%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Risolto l'impasse sul debito negli USA gli investitori si concentrano sui risultati societari. Dalla stagione degli utili sono arrivate più notizie negative che positive.

IBM (US4592001014) perde il 6,5%. I ricavi del colosso dell'IT sono calati lo scorso trimestre del 4% a $23,7 miliardi. Si è trattato del sesto calo trimestrale di fila. Gli analisti avevano atteso $24,8 miliardi.

Goldman Sachs (US38141G1040) perde il 3,3%. I ricavi della banca d'affari sono scesi nel terzo trimestre del 20% a $6,72 miliardi. Gli analisti avevano previsto $7,36 miliardi.

UnitedHealth (US91324P1021) perde il 4,4%. Il gigante dell'assicurazione sanitaria prevede per il 2013 un utile di $5,40 - $5,50 per azione. Il consensus era di $5,52 per azione.

eBay (US2786421030) perde il 5,4%. Il leader delle aste online si attende per il corrente trimestre un utile operativo di $0,79 - $0,81 per azione. Gli analisti avevano atteso $0,83 per azione.

Verizon Communications (US92343V1044) guadagna il 2,8%. L'operatore telefonico ha aumentato nel terzo trimestre l'utile ed i ricavi più di quanto atteso dagli analisti.

American Express (US0258161092) guadagna il 3,3%. Il gigante delle carte di credito ha annunciato per il terzo trimestre un utile di $1,25 per azione. Il consensus era di $1,22 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS