McDonald's, vendite sotto attese nel terzo trimestre, titolo in calo nel pre-borsa

mcdonalds-vendite-sotto-attese-nel-terzo-trimestre-titolo-in-calo-nel-pre-borsa
McDonald's è il leader mondiale del fast-food. ©Jason Patrick Ross - Shutterstock

A pesare su McDonald's è stato il calo della domanda nell'area Asia-Africa-Medio Oriente. Il CEO Don Thompson ha avvertito che il contesto operativo resterà sfidante.

McDonald's (US5801351017) ha annunciato oggi che nel terzo trimestre del 2013 il suo utile netto è aumentato del 4,1% a $1,52 miliardi, pari a $1,52 per azione. Il consensus era di $1,51 per azione.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il colosso del fast-food ha registrato una crescita negli USA ed in Europa, la domanda per i suoi hamburger è però calata in Cina, Giappone ed Australia. 

I ricavi sono cresciuti del 2,5% a $7,32 miliardi. Gli analisti avevano previsto $7,34 miliardi.

Le vendite nei centri aperti da almeno un anno sono aumentate lo scorso trimestre dello 0,9%. Gli esperti avevano previsto un aumento dell'1%. Le vendite sono aumentate negli USA dello 0,7% e in Europa dello 0,2%. Nell'area Asia-Africa-Medio Oriente le vendite sono scese invece dell'1,4%.

Il CEO Don Thompson ha avvertito che il contesto operativo resterà sfidante e continuerà a penalizzare i risultati del gruppo.

Il titolo scende al momento nel pre-borsa dell'1,6%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS