etoro

General Motors, utile adjusted terzo trimestre sopra attese, bene il titolo

general-motors-utile-adjusted-terzo-trimestre-sopra-attese-bene-il-titolo
Il logo di General Motors.

General Motors ha continua a beneficiare della solida domanda sul mercato americano. Ridotta la perdita in Europa. Leggera crescita delle vendite globali.

General Motors (US37045V1008) ha comunicato oggi che nel terzo trimestre del 2013 il suo utile è calato del 53% a $698 milioni, pari a $0,45 per azione. Il calo è stato causato da un onere di $800 milioni legato al riacquisto di titoli privilegiati da un fondo pensione.

Escluse le voci straordinarie l'utile del costruttore statunitense di auto ha ammontato a $0,96 per azione. I ricavi sono aumentati del 4% a $39 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,94 per azione e ricavi di $39,4 miliardi.

GM ha registrato anche lo scorso trimestre un'ottima performance sul mercato americano. L'utile adjusted prima delle tasse è aumentato nell'America settentrionale, da anno ad anno, da $1,72 miliardi a $2,19 miliardi.

La perdita in Europa è stata ridotta da $487 milioni a $214 milioni. L'utile prima delle tasse delle attività internazionali è sceso da $761 a $299 milioni.

Le vendite globali del gigante di Detroit sono cresciute leggermente, da 1,57 milioni a 1,58 milioni di veicoli.

Nel pre-borsa il titolo sale al momento del 3,1%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS