Facebook: Ancora progressi nel mobile, ma piace meno agli adolescenti

facebook-ancora-progressi-nel-mobile-ma-piace-meno-agli-adolescenti
Facebook è il più famoso dei social network. ©Pan Xunbin - Shutterstock

Facebook ha annunciato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti. Negli USA c'è stato però un calo degli utenti giornalieri tra gli adolescenti.

Facebook (US30303M1027) ha annunciato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq che nel terzo trimestre il suo utile netto ha ammontato a $425 milioni, pari a $0,17 per azione. Il social network aveva chiuso lo stesso periodo del 2012 in rosso di $59 milioni, pari a $0,02 per azione.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Su base adjusted l'utile di Facebook si è attestato lo scorso trimestre a $0,25 per azione. I ricavi sono cresciuti del 60% a $2,02 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,19 per azione e ricavi di $1,19 miliardi.

Facebook ha continuato a fare dei progressi nel mobile. I ricavi derivanti dalla pubblicità sono aumentati lo scorso trimestre del 66% $1,8 miliardi. La quota dei ricavi pubblicitari generata nel mobile è cresciuta rispetto al secondo trimestre dal 41% al 49%. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso una crescita al 44,5%.

Il numero di utenti mensili attivi su Facebook ha ammontato a 1,19 miliardi, in aumento del 18% anno su anno. Gli utenti mensili attivi da dispositivi mobili sono cresciuti del 45% a 874 milioni.

Dopo aver reagito molto positivamente alla trimestrale il titolo di Facebook è passato in rosso nell'after-hours.

A pesare sono le indicazioni arrivate durante la conference call. Il Direttore Finanziario David Ebersman ha osservato che negli USA c'è stato un calo degli utenti giornalieri tra gli adolescenti, soprattutto tra quelli più giovani. Ebersman ha inoltre indicato che la frequenza degli annunci pubblicitari nei feed non verrà aumentata durante il corrente trimestre.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS