Il prezzo del petrolio chiude al di sotto di $95, in settimana -3,3%

il-prezzo-del-petrolio-chiude-al-di-sotto-di-95-in-settimana--33
Il prezzo del petrolio ha chiuso in forte calo. © Shutterstock

Il future sul WTI ha perso al NYMEX l'1,8%. A pesare sono stati l'apprezzamento del dollaro e l'aumento delle scorte negli USA. Il Brent ha perso il 2,7%.

CONDIVIDI

Ultime notizie: Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi in forte calo. Il future sul Crude (WTI) con scadenza dicembre ha perso al NYMEX l'1,8% a $94,61 al barile. Era dallo scorso 21 di giugno che il prezzo del petrolio non chiudeva a tali livelli.

Il dollaro si è apprezzato ulteriormente. I mercati si attendono che la Fed inizierà nei prossimi mesi a ridurre i suoi stimoli monetari. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del dollaro in relazione al paniere delle altre principali valute, è salito oggi fino a 80,79 punti rispetto a 80,25 punti di ieri.

Un dollaro più forte penalizza le materie prime denominate in dollari, come il petrolio, perchè le rende più care per chi possiede altre divise.

Gli investitori continuano inoltre a scommettere che le quotazioni dell'oro nero resteranno sotto pressione a causa dell'elevata offerta sul mercato.

L'EIA (Energy Information Administration) ha comunicato mercoledì che le scorte di petrolio sono aumentate negli USA la scorsa settimana di 4,1 milioni di barili. Si è trattato del sesto aumento settimanale di fila.

Durante l'intera settimana il prezzo del petrolio ha perso al NYMEX il 3,3%.

Anche il Brent ha chiuso in forte calo. Il future con scadenza dicembre ha perso all'ICE il 2,7% a $105,91 al barile. Durante l'intera settimana il Brent è sceso di circa l'1%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro