Wall Street, indici in leggera flessione nei primi scambi

wall-street-indici-in-leggera-flessione-nei-primi-scambi
Trader a Wall Street. © iStockPhoto

In mancanza di nuovi importanti impulsi è scattata qualche presa di beneficio. Scendono Facebook e Eli Lilly. Bene Best Buy e Transocean. Vola ViroPharma.

CONDIVIDI

I principali indici azionari hanno aperto oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

In assenza di nuovi importanti impulsi a Wall Street è scattata qualche presa di beneficio. Il calendario macroeconomico di questa settimana è povero di appuntamenti. I riflettori saranno puntati in particolar modo sull'audizione di Janet Yellen al Senato, in programma giovedì. La Yellen dovrebbe sostituire Ben Bernanke alla guida della Fed.

Facebook (US30303M1027) perde l'1,3%. La società di venture capital di Marc Andreessen, membro del board  di Facebook, ha ceduto un terzo della sua quota nel social network.

Eli Lilly (US5324571083) perde l'1,7%%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da "Neutral" a "Sell".

Best Buy (US0865161014) sale del 2,1%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo della maggiore catena di negozi per l'elettronica di consumo degli USA da "Neutral" a "Buy".

ViroPharma (US9282411084) guadagna il 25,5%. Shire (JE00B2QKY057) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare l'impresa biotech statunitense per $4,2 miliardi in contanti.

Transocean (KYG900781090) guadagna il 2,9%. Il gruppo petrolifero ha raggiunto un accordo con l'azionista Carl Icahn che prevede, tra l'altro, il pagamento di un dividendo di circa $1,1 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro