etoro

Petrolio: Gli USA saranno già entro il 2016 il primo produttore mondiale

petrolio-gli-usa-saranno-gia-entro-il-2016-il-primo-produttore-mondiale
Gli USA saranno presto il primo produttore mondiale di petrolio. © Shutterstock

L'Agenzia Internazionale per l'Energia (AIE) prevede nel suo rapporto "World Energy Outlook" un forte aumento della produzione statunitense di greggio.

Gli USA supereranno l'Arabia Saudita e diventeranno entro il 2016 il maggiore produttore al mondo di petrolio. Lo afferma l'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE) nel suo rapporto annuale "World Energy Outlook".

L'AIE prevede che gli USA sorpasseranno la Russia almeno un'anno prima dell'Arabia Saudita. A spingere la produzione statunitense sarà il boom dello sfruttamento dei giacimenti di scisto. La prima economia al mondo si avvicinerà nei prossimi anni all'autosufficienza energetica diventando sempre meno dipendente dalle forniture dell'OPEC.

L'AIE indica tuttavia che la produzione nei giacimenti del North Dakota e Texas avrà superato verso la metà del prossimo decennio il suo apice ed il Medio Oriente riacquisterà il suo ruolo di primo fornitore al mondo di greggio.

Secondo le stime dell'AIE la domanda di energia salirà entro il 2035 di un terzo a causa del forte aumento del consumo da parte dell'India e dei Paesi del Sud-est asiatico.

L'AIE si attende che la domanda di petrolio raggiungerà 101 milioni di barili al giorno nel 2035. Le quotazioni dell'oro nero dovrebbero salire nello stesso anno a $128 al barile.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS