Oro: UBS taglia le sue previsioni di breve termine

oro-ubs-taglia-le-sue-previsioni-di-breve-termine
UBS è pessimista sulle prospettive di breve termine del prezzo dell'oro. © Shutterstock

UBS ha tagliato le previsioni a un mese $1.180 l'oncia e quelle a tre mesi a $1.100 l'oncia.

CONDIVIDI

UBS ha tagliato le sue previsioni di breve termine per il prezzo dell'oro.

UBS indica in una nota che il sentiment sul metallo giallo è decisamente peggiore di quanto originariamente previsto. UBS osserva che gli investitori si stanno concentrando sempre più sul tapering dopo che la Fed ha lasciato a settembre invariato il suo programma di acquisti di asset.

Secondo UBS, inoltre, la capacità del mercato fisico di frenare la pressione ribassista sarebbe diminuita. UBS spiega che gli acquisti sono quest'anno meno stagionali del solito e che la domanda da parte dell'India, il maggiore consumatore al mondo di oro, è calata significativamente a seguito delle misure restrittive introdotte dal governo.

Le previsioni a un mese sono state di conseguenza tagliate a $1.180 l'oncia e quelle a tre mesi a $1.100 l'oncia. 

UBS ha tagliato anche le sue previsioni di breve termine per il prezzo dell'argento, a un mese a $19 l'oncia e a tre mesi a $16 l'oncia.

Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York a $1.241,40 l'oncia e quello dell'argento a $19,89 l'oncia.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro