Wall Street scende, male il settore retail e 3M

wall-street-scende-male-il-settore-retail-e-3m
Wall Street ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%. Bene eBay e Dow Chemical.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rosso. Il Dow Jones ha perso lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,4%.

L'indice ISM manifatturiero è salito a sorpresa a novembre e raggiunto i massimi livelli da aprile 2011. La notizia ha rafforzato le aspettative che la Fed inizierà presto a ridurre i suoi stimoli monetari.

A pesare su Wall Street è stato inoltre il deludente inzio della stagione dello shopping natalizio.

Nel settore retail Macy's (US55616P1049) ha perso l'1,5%, Nordstrom (US6556641008) lo 0,7% e J. C. Penney (US7081601061) l'1,8%. Nel fine settimana dopo Thanksgiving le spese da parte dei consumatori statunitensi nei negozi sono calate del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2012.

3M (US88579Y1010) ha perso il 4,4%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Equal-weight" ad "Underweight".

eBay (US2786421030) ha guadagnato l'1,6%. SunTrust Robinson Humphrey ha alzato il suo rating sul titolo del leader delle aste online da "Neutral" a "Buy".

Dow Chemical (US2605431038) ha guadagnato il 2,4%. Il gruppo chimico ha annunciato che scorporerà le sue attività nel cloro.

Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha perso il 5,8% e Newmont Mining (US6516391066) il 4%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York ai minimi da cinque mesi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro