Oro ancora in calo, l’impostazione grafica resta chiaramente negativa

Il prezzo dell’oro ha registrato la scorsa settimana una debole performance. Il future con scadenza febbraio ha perso al Comex nelle ultime cinque sedute l’1,7% ed ha chiuso ieri a $1.229 all’oncia.

L’impostazione grafica resta chiaramente negativa. Il prezzo dell’oro ha testato ieri il supporto a $1.211,00 indicato nella precedente analisi da Borsainside. Una violazione di questo livello potrebbe fare scattare un sell-off fino a circa $1.180,00. Se su quest’area non dovesse essere formato un bottom, allora il prossimo target si troverebbe a $1.155,00.

Nel breve termine è ancora possibile una ripresa fino a $1.265,00. Al di sopra di questo livello il prezzo dell’oro potrebbe risalire fino a $1.300,00. Al più tardi su questa zona gli orsi dovrebbero riprendere in mano la situazione.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.