Borsainside.com

Wall Street frena su prese di beneficio, scende GM

wall-street-frena-su-prese-di-beneficio-scende-gm
Wall Street ha chiuso in moderato ribasso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite 0,2%. Aumenta la prudenza con l'avvicinarsi della riunione della Fed.

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in moderato ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite 0,2%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Tra gli investitori sta aumentando la prudenza con l'avvicinarsi della riunione della Fed della prossima settimana. In mancanza di nuovi impulsi positivi a Wall Street è scattata di conseguenza qualche presa di beneficio. Ieri l'S&P 500 aveva toccato un ennesimo massimo storico.

General Motors (US37045V1008) ha perso l'1,2%. Il governo statunitense ha venduto la restante partecipazione nel costruttore di automobili.

Quest Diagnostics (US74834L1008) ha perso il 2,9%. BofA Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale dei servizi di test diagnostici da "Buy" a "Underperform".

Pep Boys - Manny, Moe & Jack (US7132781094) ha perso il 7,6%. La catena di vendita al dettaglio di accessori automobilistici ha annunciato una trimestrale nettamente inferiore alle attese del mercato. L'utile per azione si è attestato nel terzo trimestre a $0,02. Il consensus era di $0,14.

Rambus (US7509171069) ha guadagnato il 12,3%. L'impresa impegnata nel settore dei semicoduttori ha raggiunto un accordo con Micron Technology (US5951121038) per chiudere un contenzioso in materia di brevetti.

Broadcom (US1113201073) ha guadagnato il 2,3%. Il produttore di chip ha rivisto al rialzo le previsioni sui ricavi nel quarto trimestre.

Tra gli auriferi Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 5,4% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,5%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York in rialzo del 2,2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS