Wall Street chiude per la terza seduta consecutiva in rosso

wall-street-chiude-per-la-terza-seduta-consecutiva-in-rosso
Gli iindici USA hanno chiuso anche oggi in rosso. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Male Cisco e Oracle. Crolla Ciena. Bene Facebook.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi per la terza seduta di fila in rosso. Il Dow Jones ha perso lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

Il forte calo delle nuove richieste di sussidi alla disoccupazione non ha potuto attenuare la speculazione su un prossimo inizio del tapering. Alcuni operatori hanno osservato che i dati sono stati ultimamente poco attendibili a causa di problemi ai computer in California e dello shutdown.

Le vendite al dettaglio sono aumentate a novembre dello 0,7%. Si è trattato del più forte aumento da giugno. Il dato ha superato le previsioni degli economisti ed indicato che la ripresa negli USA si sta rafforzando.

Cisco Systems (US17275R1023) ha perso l'1,8%. Il leader mondiale del networking per Internet ha tagliato i suoi obiettivi di crescita di lungo termine.

Oracle (US68389X1054) ha perso il 2,8%. RBC Capital ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante dell'high-tech da "Outperform" a "Market perform".

Ciena (US1717791016) ha perso il 6,9%. Il leader nella fornitura di infrastrutture per le reti in fibra ottica ha annunciato per il suo quarto trimestre fiscale un utile adjusted di $0,16 per azione. Il consensus era di $0,08 per azione.

Facebook (US30303M1027) ha guadagnato il 5%. Il titolo del social network entrerà la prossima settimana nell'indice S&P 500. 

Intel (US4581401001) ha guadagnato lo 0,2%. Nomura ha alzato il suo rating sul titolo del leader mondiale dei semiconduttori da "Reduce" a "Neutral".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro