Fed: Il tapering inizierà a gennaio

fed-il-tapering-iniziera-a-gennaio
Nella foto, la sede della Fed a Washington. © iStockPhoto

La Fed ha annunciato una riduzione del suo programma di acquisti di asset di $10 miliardi a $75 miliardi al mese.

CONDIVIDI

Il FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Federal Reserve, ha annunciato che ridurrà il suo programma di acquisti di asset di $10 miliardi a $75 miliardi al mese a partire da gennaio.

I tassi d'interesse sono stati confermati in un range compreso tra lo 0,00% e lo 0,25%. 

Il tanto atteso tapering partirà quindi il prossimo mese. Da gennaio gli acquisti di titoli garantiti da mutui ipotecari e di Treasuries verranno ridotti entrambi di $5 miliardi, rispettivamente a $35 e a $40 miliardi. Quasi tutti i membri del FOMC hanno votato a favore della decisione, dettata dal recente miglioramento delle condizioni dell'economia. Solo Eric Rosengren, il presidente della Fed di Boston, ha votato contro perchè ritiene che la mossa sia "prematura".

Cambia l'indicazione sui tassi

La Fed ha cercato di mitigare l'impatto del tapering sul mercato indicando che la sua politica monetaria rimarrà molto accomodante più a lungo di quanto precedentemente promesso. La Fed prevede infatti ora di mantenere i tassi vicino allo zero "ben dopo" che il tasso di disoccupazione sarà sceso al di sotto il 6,5%. Finora la Fed aveva indicato che i tassi d'interesse sarebbero rimasti estremamente bassi  finche' il tasso di disoccupazione fosse restato sopra il 6,5%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro