Wall Street frena prima del fine settimana, crolla Twitter

wall-street-frena-prima-del-fine-settimana-crolla-twitter
Wall Street ha chiuso in leggero ribasso. © Shutterstock

A Wall Street sono scattate oggi delle prese di beneficio. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%. Twitter ha perso il 13% su bocciatura da parte di Macquarie.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato l'1,6%, l'S&P 500 l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,3%.

Dopo i forti guadagni delle scorse sedute a Wall Street sono scattate oggi delle prese di beneficio.

Twitter (US90184L1026) ha chiuso in ribasso del 13%. Macquarie ha tagliato il suo rating sul titolo del noto sito di microblogging da "Neutral" ad "Underperform".

General Motors (US37045V1008) ha perso l'1,4%. Il gruppo di Detroit ha annunciato il richiamo di circa 1,5 milioni di auto dal mercato cinese a causa di possibili problemi di sicurezza.

Textron (US8832031012) ha chiuso in rialzo dell'1,1%. L'impresa che produce, gli aerei Cessna e gli elicotteri Bell, ha comunicato che acquisterài Beechcraft per circa $1,4 miliardi.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,6% e Chevron (US1667641005) lo 0,3%. Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi a New York per la prima volta da ottobre al di sopra di $100 al barile.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro