Wall Street contrastata a metà seduta, Dow Jones -0,5%, Nasdaq +0,3%

wall-street-contrastata-a-meta-seduta-dow-jones--05-nasdaq-03
Nella foto, trader al NYSE. © iStockPhoto

Scendono McDonald's e Microsoft. Vendite sui petroliferi. Volano Micron Technology, Forest Labs e Constellation Brands.

CONDIVIDI

I principali indici azionari sono a metà seduta contrastati. Il Dow Jones perde al momento lo 0,5%, il Nasdaq Composite guadagna lo 0,3%.

In attesa delle minute del FOMC, il comitato esecutivo della Fed, Wall Street consolida i guadagni di ieri.

McDonald's (US5801351017) perde l'1,4%. Wells Fargo ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante del fast-food da "Outperform" a "Market Perform".

Microsoft (US5949181045) scende dell'1,6%. Alan Mulally, il numero uno di Ford (US3453708600), ha smentito le voci secondo cui sarà il nuovo CEO del leader mondiale del software.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,5% e Chevron (US1667641005) l'1,6%. Il prezzo del petrolio perde al momento a New York lo 0,8%.

Micron Technology (US5951121038) sale del 9,2%. Il produttore di chip ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale un utile di $0,77 per azione. Il consensus era di $0,51 per azione.

Forest Laboratories (US3458381064) sale del 16,1%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato che acquisterà Aptalis per $2,9 miliardi.

Twitter (US90184L1026) perde il 2,3%. Cantor Fitzgerald  ha tagliato il suo rating sul titolo del noto sito di microblogging da "Hold" a "Sell".

Constellation Brands (US21036P1084) sale dell'8,8%. Il produttore di alcolici ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le previsioni sul suo utile nell'intero esercizio.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro