etoro

J.P. Morgan, utile e ricavi in calo nel quarto trimestre

j.p.-morgan-utile-e-ricavi-in-calo-nel-quarto-trimestre
Il logo di J.P. Morgan.

L'utile di J.P. Morgan è calato nel quarto trimestre del 7,3%. A pesare è stata la multa inflitta dal governo USA per il ruolo avuto nel caso Madoff.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha annunciato oggi che nel quarto trimestre del 2013 il suo utile netto è calato del 7,3% a $5,28 miliardi, pari a $1,30 per azione. Sui conti della prima banca statunitense per asset ha pesato la multa di $2,6 miliardi inflitta dal governo per il ruolo avuto nella maxi-truffa di Bernard Madoff.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Su base adjusted l'utile si è attestato a $1,40 per azione. I ricavi sono scesi dell'1,1% a $24,11 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $1,35 per azione e ricavi di $23,7 miliardi.

Le attività di J.P. Morgan hanno registrato una performance contrastata. L'utile dell'investment banking è calato lo scorso trimestre del 57% a $858 milioni. Le accensioni di mutui sono scese del 54% a $23,3 miliardi. I depositi sono cresciuti dell'8% a $461,1 miliardi. Le vendite nelle carte di credito sono aumentate dell'11% ed hanno raggiunto il livello record di $112,6 miliardi.

Il Tier 1 secondo Basilea III era al 31 dicembre al 9,5%.

Nel pre-borsa il titolo di J.P. Morgan sale al momento dello 0,5%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS