Wall Street chiude positiva nonostante il crollo di Apple

Dopo le perdite delle scorse sedute i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,6%, l’S&P 500 lo 0,6% e Nasdaq Composite lo 0,4%.

Dal fronte macroeconomico sono arrivati indicazioni contrastanti. Mentre gli ordini di beni durevoli hanno registato a dicembre a sorpresa un crollo, la fiducia dei consumatori statunitensi è salita a gennaio ai massimi da cinque mesi.

Gli investitori attendono ora il responso della Fed. La maggior parte degli economisti prevede che la Banca Centrale degli USA annuncerà domani una riduzione degli acquisti di asset di altri $10 miliardi.

In questo contesto a sostenere Wall Street sono stati oggi soprattutto alcuni positivi risultati societari.

Pfizer (US7170811035) ha guadagnato il 2,6%. Il leader mondiale dell’industria farmaceutica ha annunciato per il quarto trimestre un utile adjusted di $0,56 per azione. Il consensus era di $0,52 per azione.

D.R. Horton (US23331A1097) ha guadagnato il 9,8%. Il costruttore edile ha annunciato una trimestrale che ha superato nettamente le attese degli analisti.

Ford (US3453708600) ha guadagnato lo 0,1%. Il costruttore di auto ha aumentato nel quarto trimestre del 2013 l’utile ed i ricavi più delle stime del consensus. La perdita in Europa è d’altra parte scesa meno di quanto atteso dal mercato.

DuPont (US2635341090) ha perso l’1,1%. Il gigante della chimica ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti.

Apple (US0378331005) ha perso l’8%. L’impresa della mela ha annunciato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti, le vendite dell’iPhone e l’outlook hanno però deluso le attese di Wall Street.

Seagate Technology (KYG7945J1040) ha perso l’11,3%. Il primo produttore al mondo di hard-disk ha annunciato per il suo secondo trimestre fiscale un utile di $1,32 per azione. Il consensus era di $1,39 per azione.

AIG (US0268741073) ha guadagnato il 2,5%. Bank of America si attende che il gruppo assicurativo riacquisterà nei prossimi due anni propri titoli per $10 miliardi.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.