Twitter: Per UBS il titolo continua ad essere caro

twitter-per-ubs-il-titolo-continua-ad-essere-caro
Sell, UBS consiglia di vendere Twitter. © Shutterstock

UBS ha tagliato il suo rating su Twitter da "Neutral" a "Sell". La banca d'affari svizzera si attende un aumento dei costi del sito di microblogging.

CONDIVIDI

UBS ha tagliato il suo rating su Twitter (US90184L1026) da "Neutral" a "Sell" ed il target sul prezzo da $45 a $42.

La banca d'affari svizzera osserva in una nota che mentre i margini e i ricavi pubblicitari del sito di microblogging hanno registrato lo scorso trimestre una forte espansione, la crescita e l'attività degli utenti ha rallentato.

UBS si attende ora che Twitter intensificherà gli sforzi per far incrementare l'utilizzo della sua piattaforma. Ciò avrà come conseguenza un ulteriore aumento dei costi.

UBS crede quindi che gli utili di Twitter potranno difficilmente superare le stime durante i prossimi trimestri.

UBS indica inoltre che anche dopo il sell-off di oggi Twitter continua ad essere caro. A causa dei dubbi destati dalla trimestrale tra gli investitori sarebbe improbabile che il titolo continui a registrare una performance migliore dell'intero mercato.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro