Il prezzo del petrolio sale ancora e torna sopra $100

il-prezzo-del-petrolio-sale-ancora-e-torna-sopra-100
Il prezzo del petrolio ha chiuso anche oggi in rialzo. © Shutterstock

Il WTI ha chiuso a $100,32 al barile. Era dalla fine di dicembre che il prezzo del petrolio non chiudeva sopra $100.

Ultime notizie: Il prezzo del petrolio ha chiuso anche oggi in rialzo. Il future sul WTI con scadenza marzo ha guadagnato al NYMEX lo 0,2% a $100,32 al barile. Era dallo scorso 27 dicembre che il prezzo del petrolio non chiudeva al di sopra di $100 al barile.

Le quotazioni del greggio hanno beneficiato anche oggi dell'aumento della fiducia di Wall Street nella ripresa dell'economia degli USA, il maggiore consumatore al mondo di energia.

Gli operatori hanno osservato che l'audizione di Janet Yellen al Senato, in programma domani, potrebbe fornire nuovi impulsi rialzisti al prezzo dell'oro nero. Se il nuovo numero uno della Fed dovesse infatti utilizzare un tono da "colomba" allora il dollaro dovrebbe indebolirsi. Un dollaro più debole è un fattore positivo per le materie prime denominate in dollari, come il petrolio, perchè le rende meno care per chi possiede altre divise.

Anche i dati sulle scorte negli USA, che verranno pubblicati mercoledì, hanno il potenziale di spingere ulteriormente verso l'alto i prezzi del petrolio. I dati delle settimane precedenti hanno segnalato un aumento della domanda sul mercato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS