Il prezzo dell'oro rivede quota $1.300

il-prezzo-delloro-rivede-quota-1.300
Il prezzo dell'oro è salito anche oggi. © Shutterstock

Il prezzo dell'oro ha chiuso per la settima seduta di fila in rialzo. Il future con scadenza aprile ha guadagnato al Comex lo 0,4% a $1.300,10 l'oncia.

Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi per la settima seduta consecutiva in rialzo. Il future con scadenza aprile ha guadagnato al Comex lo 0,4% a $1.300,10 l'oncia. Era dallo scorso 7 novembre che il prezzo del metallo giallo non chiudeva al di sopra di $1.300.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Le quotazioni dell'oro hanno beneficiato del deprezzamento del dollaro.

I dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA hanno deluso le attese di Wall Street. Le vendite al dettaglio sono a sorpresa calate a gennaio. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono inoltre aumentate più di quanto previsto dagli economisti.

Il calo della fiducia degli investitori nella ripresa dell'economia statunitense ha avuto come conseguenza un indebolimento del biglietto dolllaro. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è sceso fino a 80,19 punti rispetto a 80,70 punti di ieri.

Un dollaro più debole è un fattore positivo per le materie prime denominate in dollari, come l'oro, perchè le rende meno care per chi possiede altre divise.

Il future sull'argento ha chiuso in rialzo dello 0,3 % a $20,39 l'oncia. Si è trattato della nona seduta positiva di fila.

Tra gli altri principali metalli il platino si è apprezzato dello 0,7% e il palladio dello 0,3%. Il rame ha chiuso in leggero ribasso.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS