G20, FMI: La ripresa resta debole, significativi rischi al ribasso

g20-fmi-la-ripresa-resta-debole-significativi-rischi-al-ribasso
Il G20 finanziario si riunirà il prossimo fine settimana. © Shutterstock

L'FMI avverte che in Europa stanno crescendo i rischi di deflazione. Per l'FMI la politica monetaria deve rimanere accomodante nelle economie sviluppate.

CONDIVIDI

La ripresa dell'economia globale continua ad essere debole e rimangono significativi rischi al ribasso. Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale (FMI) in una nota preparata per i banchieri centrali e per ministri delle finanze del G20 che si incontreranno durante il fine settimana a Sydney.

L'organizzazione con sede a Washington avverte che i deflussi di capitali, l'aumento dei tassi d'interesse e il forte deprezzamento delle valute nelle economie emergenti restano le principali fonti di preoccupazione.

L'FMI indica inoltre che un nuovo rischio sta scaturendo dalla bassa inflazione nella zona euro.

Secondo l'FMI la politica monetaria deve rimanere accomodante nelle economie sviluppate visto che la crescita non è omogenea e il processo di consolidamento fiscale continuerà. Nelle economie emergenti sarebbe in alcuni casi necessario affrontare gli squilibri e le debolezze interne per prepararsi a delle condizioni finanziarie più restrittive.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro