La Fed potrebbe presto cambiare la forward guidance

la-fed-cambiera-presto-la-forward-guidance-
La sede centrale della Fed a Washington. © Shutterstock

I membri della Fed hanno discusso nell'ultima riunione del FOMC su un rialzo dei tassi d'interesse. Dibattito rinviato al marzo con Janet Yellen.

CONDIVIDI

I membri della Federal Reserve erano lo scorso gennaio d'accordo che un'ulteriore graduale riduzione degli stimoli monetari è appropriata finche l'economia continua a migliorare. È quanto emerge dalle minute dell'ultima riunione del FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Banca Centrale degli Stati Uniti.

Lo scorso mese la Fed ha deciso di ridurre il suo programma di acquisti di asset di altri $10 miliardi a $65 miliardi al mese a partire da febbraio.

Dalle minute del FOMC si apprende che i membri della Fed hanno discusso su un rialzo dei tassi d'interesse e quindi sulla necessità di cambiare la "forward guidance" il tasso di disoccupazione si sta avvicinando al 6,5%, ovvero alla soglia ritenuta appropriata per considerare un aumento del costo del denaro.

Tuttavia non c'era accordo su come cambiare la "forward guidance". Mentre alcuni esponenti della Fed si sono espressi a favore di una guidance "quantitativa" sulla falsariga delle esistenti soglie, altri erano per un approccio "qualitativo" che significa fornire informazioni addizionali riguardo i fattori che determinano le decisioni di politica monetaria.

Il dibattito è stato quindi rinviato a marzo, quando sarà Janet Yellen, che ha sostitutito Ben Bernanke, a presiedere la riunione del FOMC.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro