Wall Street chiude in leggero ribasso, male J.P. Morgan

wall-street-chiude-in-leggero-ribasso-male-j.p.-morgan
Wall Street ha chiuso in leggero ribasso. ©Natalia Bratslavsky - Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Bene Home Depot e Macy's dopo i conti. Vola Tesla.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l'S&P 500 lo 0,1% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

La crescita dei prezzi delle case ha rallentato a dicembre negli USA più di quanto atteso dagli economisti. L'indice del Conference Board relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi è inoltre a sorpresa calato a febbraio. I deboli dati macroeconomici sono stati solo in parte compensati da alcumi positivi risultati societari.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha perso l'1,7%. La prima banca statunitense per asset ha rivisto al ribasso le previsioni sulla redditività per il 2014 ed annunciato un taglio di 5.000 posti di lavoro.

Home Depot (US4370761029) ha guadagnato il 4%. La prima catena al mondo di distribuzione di articoli per il bricolage ha annunciato una solida trimestrale ed alzato il suo dividendo del 21%. 

Macy's (US55616P1049) ha chiuso in rialzo del 6%. La catena di grandi magazzini ha annunciato per il suo quarto trimestre fiscale un utile operativo di $2,31 per azione. Il consensus era di $2,17 per azione.

Office Depot (US6762201068) ha perso l'8,8%. La catena di negozi specializzata in articoli per ufficio ha chiuso a sorpresa il quarto trimestre in rosso.

Tesla Motors (US88160R1014) ha guadagnato il 13,9%. Morgan Stanley ha alzato il suo target price per il titolo del produttore di auto elettriche a $320.

LinkedIn (US53578A1088) ha guadagnato il 5,1%. Il popolare sito di social network per professionisti ed aziende ha lanciato una sua versione in lingua cinese.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro