Wall Street, Dow Jones in lieve rialzo a metà seduta, scende il Nasdaq

wall-street-dow-jones-in-lieve-rialzo-a-meta-seduta-scende-il-nasdaq
Nervosismo tra i trader a Wall Street. © iStockPhoto

Ancora bene i bancari. Male il settore minerario. Volano Big Lots e Foot Locker dopo i conti trimestrali.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta contrastati.  Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,1%, il Nasdaq Composite perde lo 0,6%.

Gli USA hanno creato lo scorso mese più posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori nella ripresa della prima economia mondiale.

A frenare Wall Street sono i timori legati alla crisi ucraina. La Russia ha minacciato di interrompere le forniture di gas al Paese vicino. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Interfax" Mosca starebbe preparando inoltre la difesa aerea della Crimea dopo che il parlamento della penisola ha fissato per il 16 marzo un referendum sull'annessione alla Federazione russa.

I bancari sono anche oggi positivi. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) guadagna lo 0,9% e Goldman Sachs (US38141G1040) lo 0,9%.

Il calo dei prezzi dei metalli pesa sui minerari. Freeport McMoRan (US35671D8570) perde il 4,4% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,2%.

Gap (US3647601083) perde lo 0,1%. Le vendite della più grande catena di abbigliamento degli USA sono calate a febbraio del 7%.

Big Lots (US0893021032) sale del 19,8%. La catena discount specializzata nella vendita di prodotti da rimanenze e liquidazioni ha annunciato per il quarto trimestre un utile operativo di $1,45 per azione. Il consensus era di $1,40 per azione.

Foot Locker (US3448491049) guadagna il 6,9%. La maggiore catena al mondo di abbigliamento sportivo ha aumentato lo scorso trimestre l'utile ed i ricavi più di quanto atteso dagli analisti.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro