Wall Street parte in leggero calo, Dow Jones -0,2%

wall-street-parte-in-leggero-calo-dow-jones--02
Trader a Wall Street. © iStockPhoto

Male General Mills e US Steel. Crolla Aeropostale. Bene Lowe's. Vola Liberty Media.

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in leggero ribasso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

Dopo le forti perdite di ieri Wall Street tenta di stabilizzarsi. Sul mercato continua però a sussistere un elevato nervosismo a causa della crisi ucraina. La pressione ribassista potrebbe per questo motivo riaumentare in ogni momento.

General Mills (US3703341046) perde l'1,7%. Il produttore di cereali ha avvertito che,  a causa dei minori volumi e dell'impatto dei tassi di cambio, l'utile sarà durante il corrente trimestre inferiore alle attese degli analisti.

U.S. Steel (US9129091081) perde l'1,8%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di acciaio da "Neutral" a "Underperform".

Aeropostale (US0078651082) perde il 16,3%. La catena di negozi specializzati in abbigliamento casual e sportivo per teenager ha registrato lo scorso trimestre una perdita superiore alle previsioni degli analisti.

Liberty Media Corp. (US53071M1045) guadagna l'8,6%. Il gruppo controllato dal miliardario John Malone ha ritirato la sua offerta per Sirius XM Radio (US82967N1081) ed annunciato di voler separare le sue attività cavo e media in due nuove azioni correlate.

Lowe's (US5486611073) sale dell'1,3%. Oppenheimer ha alzato il suo rating sul tiotlo della catena di negozi specializzati nella vendita di articoli per la casa ed il bricolage da "Perform" ad "Outperform".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS