La Fed riduce gli acquisti di bond di altri $10 miliardi

la-fed-riduce-gli-acquisti-di-bond-di-altri-10-miliardi
La sede centrale della Fed a Washington. © Shutterstock

Continua il tapering. La Fed ha deciso inoltre di cambiare la cosiddetta "forward guidance".

CONDIVIDI

Il FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Federal Reserve, ha annunciato che ridurrà il suo programma di acquisti di bond di altri $10 miliardi a $55 miliardi al mese a partire da febbraio. La decisione è stata presa con 8 voti a favore e 1 contro.

I tassi d'interesse sono stati confermati in un range compreso tra lo 0,00% e lo 0,25%.

Il tapering quindi proseguirà. Dal prossimo mese gli acquisti di titoli garantiti da mutui ipotecari e di Treasuries verranno ridotti entrambi di altri $5 miliardi, rispettivamente a $25 e a $30 miliardi.

Cambiata la "forward guidance"

La Fed ha cambiato la cosiddetta "forward guidance" su quanto tempo intende mantenere i tassi d'interesse vicini allo zero. La Banca Centrale degli USA considererà in futuro diversi fattori invece di fare affidamento soprattuto sul tasso di disoccupazione.

La Fed ha inoltre segnalato che potrebbe mantenere i tassi inferiori ai livelli ritenuti "normali" anche se il tasso di disoccupazione e l'inflazione dovessero raggiungere i suoi obiettivi.

Fed più prudente sulla crescita economica

La Fed ha rivisto leggermente al ribasso le sue previsioni di crescita. La Fed prevede ora per il 2014 un aumento del PIL statunitense del 2,8-3,0% (da 2,8-3,2%), per il 2015 del 3,0-3,2% (da 3,0-3,4%) e per il 2016 del 2,5-3,0% (da 2,5-3,2%).

Le previsioni per il tasso di disoccupazione sono state ancora migliorate, per il 2014 dal 6,3-6,6% al 6,1-6,3% e per il 2015 dal 5,8-6,1% al 5,6-5,9%.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro