Mutui subprime: Bank of America patteggia con la FHFA

mutui-subprime-bank-of-america-patteggia-con-la-fhfa
Bank of America è una delle maggiori banche statunitensi. ©Lowe Llaguno - Shutterstock

Bank of America pagherà all'organo che vigila sulle due agenzie semipubbliche $9,5 miliardi. Bank of America ha annunciato anche un aumento del dividendo.

CONDIVIDI

Bank of America (US0605051046)ha comunicato di aver raggiunto un accordo con la FHFA (Federal Housing Finance Agency) per mettere fine alle dispute legali legate ai mutui ipotecari venduti prima dello scoppio della bolla immobiliare a Fannie Mae e Freddie Mac.

La banca statunitense pagherà all'organo che vigila sulle due agenzie semipubbliche $9,5 miliardi.

Bank of America veniva accusata di aver ingannato gli investitori con la vendita di titoli garantiti da mutui ipotecari tacendo sulla loro scarsa qualità. La rapida perdita di valore di questi titoli fece scoppiare più tardi la crisi finanziaria del 2008, chiamata dei "mutui subprime".

La FHFA, un organo dal Tesoro statunitense, ha chiuso la trattativa con Bank of America per conto di Fannie Mae e Freddie Mac. I due gruppi di finanziamento di ipoteche sono stati salvati dal collasso con aiuti statali per ben $187,5 miliardi.

Bank of America ha annunciato parallelamente un aumento del suo dividendo da $0,01 a $0,05 per azione dopo aver ottenuto l'approvazione da parte della Fed. Era dal 2007 che Bank of America non aumentava il suo dividendo. L'istituto di credito riacquisterà inoltre propri titoli per $4 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro