Borsainside.com

Oro: Marzo da dimenticare, ma nel primo trimestre sale del 6,8%

oro-marzo-da-dimenticare-ma-nel-primo-trimestre-sale-del-68
L'oro si è apprezzato durante il primo trimestre. © Shutterstock

L'oro ha perso a marzo il 2,9%. Ottima performance mensile e trimestrale per il palladio.

Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in ribasso. Il future con scadenza giugno ha perso al Comex lo 0,8% a $1.283,80 l'oncia. Si tratta del più basso livello dal 10 febbraio.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Durante l'intero mese di marzo il prezzo dell'oro ha perso il 2,9%. A pesare sono stati soprattutto i timori legati ad una possibile stretta monetaria negli USA. Janet Yellen, il nuovo numero uno della Federal Reserve, ha indicato due settimane fa che il primo rialzo dei tassi d'interesse potrebbe avvenire già nel primo trimestre del 2015. Un aumento del costo del denaro è negativo per l'oro perchè riduce i rischi di inflazione e rafforza il dollaro.

Se la performance mensile della quotazione del metallo giallo è stata negativa, quella trimestrale è stata decisamente positiva. Nei primi tre mesi del 2014 l'oro si è apprezzato del 6,8%. Tuttavia si è trattato solo di una modesta ripresa se si considerano le massive perdite del 2013. Il prezzo dell'oro aveva perso lo scorso anno a New York il 28,3% registrando il più forte declino annuale dal 1981.

La performance degli altri metalli

Per quanto riguarda gli altri principali metalli il prezzo dell'argento ha perso a marzo il 7% ma guadagnato nel primo trimestre circa il 2%. Anche il platino ha registrato una performance mensile negativa (-1,8%), salendo però dall'inizio dell'anno del 3,4%.

Il palladio ha guadagnato a marzo il 4,4% e durante l'intero primo trimestre l'8,2%.

Il prezzo del rame ha perso a marzo il 5,1% e durante il primo trimestre quasi l'11%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS