Oro: Morgan Stanley resta bearish

oro-morgan-stanley-resta-bearish
Morgan Stanley si attende che l'oro riprenderà a scendere. © Shutterstock

Morgan Stanley si attende per il quarto trimestre un prezzo medio di $1.125 l'oncia.

Ultime notizie: Morgan Stanley continua ad essere bearish sulle prospettive del prezzo dell'oro. Per la banca d'affari l'oro è la materia prima meno preferita tra i metalli.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'analista Joel Crane si attende che le quotazioni del metallo giallo riprenderanno a scendere a causa delle aspettative di un rialzo dei tassi d'interesse negli USA e di una bassa inflazione. Secondo Crane i fattori che hanno sostenuto il prezzo dell'oro nel primo trimestre, come la crisi ucraina, si attenueranno.

Crane ha alzato le sue previsioni sul prezzo medio dell'oro nel 2014 del 5% a $1.219 all'oncia, si attende tuttavia un suo calo nei prossimi quattro trimestri. Per i prossimi sei mesi consiglia di puntare sul mercato azionario statunitense e sul dollaro piuttosto che sui "porti sicuri".

Crane prevede per il secondo trimestre un prezzo medio dell'oro di $1.250, per il terzo di $1.185 e per il quarto ed il primo trimestre 2015 di $1.125.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS