Intel, utili trimestrali in calo ma meno delle attese

intel-utili-trimestrali-in-calo-ma-meno-delle-attese
Intel è il leader mondiale dei semiconduttori. © iStockPhoto

La divisione dei data center di Intel ha registrato una solida crescita. Consegnati cinque miloni di processori per tablet.

Intel (US4581401001) ha annunciato che nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 5% a $1,95 miliardi, pari a $0,38 per azione.

Il leader mondiale dei semiconduttori soffre ormai da tempo la debolezza del mercato dei PC. La sua divisione dei data center ha registrato però anche lo scorso trimestre una solida crescita. Intel ha inoltre consegnato nei primi tre mesi del 2014 cinque milioni di processori per tablet.

I ricavi del gruppo di Santa Clara sono aumentati dell'1,5% a $12,8 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,37 per azione e ricavi di $12,81 miliardi.

I ricavi della divisione dei PC sono scesi, da anno ad anno, da $8,54 miliardi a $7,94 miliardi. I ricavi della divisione dei data center, che produce chip per server, sono aumentati da $2,78 miliardi a $3,09 miliardi.

Il margine lordo è sceso rispetto al trimestre precedente dal 62% al 59,7%.

Intel prevede per il corrente trimestre ricavi di $12,5 - 13,5 miliardi ed un margine lordo tra il 61% e il 65%. Gli esperti avevano previsto ricavi di $12,95 miliardi.

Nel dopo-borsa il titolo sale al momento dello 0,9%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS